Grafica ispirata a un mostro di Mazinga Zetto Integrazione API di Mozscape
16 mesi di dati di GSC
Usabilità e UX migliorate
Conclusioni, e quello che verrà

 

Integrazione API di Mozscape

Domain Authority e Page Authority sono metriche largamente riconosciute per assegnare un valore alle pagine web. Dalla dismissione del Google toolbar PageRank ci è stato richiesto di aggiungere le metriche di URL di Moz URL al tool SEO. Sono felice di annunciarlo: l'integrazione con i dati di Mozscape è arrivata:

Vista Tabellare con colonne di dati da Moz
Vista Tabellare con colonne di dati da Mozscape

Ovunque in Visual SEO Studio abbia senso farlo, puoi aggiungere colonne con metriche di Moz.
Dove la funzione è disponibile, noterai una nuova voce nel menù contestuale in alto a sinistra nelle griglie:

Aggiunta di dati Mozscape nelle griglie di Visual SEO Studio
Aggiunta di dati Mozscape nelle griglie di Visual SEO Studio

Un mini bottone facile da scorgere in Vista Tabellare risparmia un clic:

Scorciatoia Aggiungi dati da Moz in Vista Tabellare
Il mini bottone "Aggiungi dati da Moz" in Vista Tabellare

Poi trovare simili scorciatoie anche in altri posti.

Per saperne di più sulla nuova funzione, vedi la pagina "Integrazione API di Moz".

16 mesi di dati di GSC "Analisi delle ricerche"

Ora che dal 18 Giugno 2018 le API di Google lo permettono, abbiamo aggiunto il supporto al recupero di fino a 16 mesi di dati anche in Visual SEO Studio.

I nuovi intervalli di dati disponibili per Analisi delle ricerche
I nuovi intervalli di dati disponibili per "Analisi delle ricerche"

Sono anche disponibile gli stessi intervalli di dati pre-confezionati presenti nella nuova GSC.

Usabilità e UX migliorate

Un nuovo componente per disegnare grafici

Sono stati introdotte varie migliorie in Esperienza Utente e Usabilità. Tra essi, il più evidente è forse l'adozione di un nuovo componente neila famiglia di report Suggerimenti per disegnare i grafici a torta.

Il grafico a torta ora si dimensiona sempre correttamente nello spazio a disposizione, e l'utente può leggerne più facilmente le etichette.

Il nuovo componente grafico a torta in azione
L'utente può anche ruotare il grafico nel caso le etichette appaiano sovrapposte.

Il nuovo grafico a torta è usato in: Suggerimenti HTML, Suggerimenti URL, Analisi hreflang e Suggerimenti GA.

Migliori finestre di opzioni

Le finestre di opzioni, accessibili dal menù Strumenti > Preferenze erano caotiche.
Ora sono molto meglio allineate, il loro ordine è stato riarrangiato ed esibiscono tutte un titolo che rende chiaro a quale dei nodi sulla sinistra si riferiscono.

La nuova finestra Credenziali di Mozscape
Esempio del migliorato layout: la nuova finestra "Credenziali di Mozscape".

Ci sono ulteriori miglioramenti nelle finestre di opzioni; per esempio abbiamo risolto un fastidioso effetto farfallio che affliggeva alcuni utenti.

Un tema più piacevole

Lo schema di colori predefinito è cambiato rendendo il verde tenue più un verde pastello per essere più riposante per gli occhi.

Vi è proprio un completo motore di temi sotto l'interfaccia di Visual SEO Studio UI; se riceveremo sufficienti richieste, potremmo considerare di permettere all'utente di cambiare lo schema di colori a piacere.

Conclusioni, e quello che verrà

Grigua Binella è un ulteriore passo avanti nell'estendere il supporto di API in Visual SEO Studio e nel migliorare l'esperienza utente generale.
Contiene anche diverse altre migliorie e correzioni. per una lista completa, consulta le Note di Rilascio.

Nel frattempo, in un ramo di sviluppo parallelo, la versione Mac continua a evolvere. Una beta privata è già stata consegnata a un paio di testatori, e prevediamo di rilasciare una beta pubblica nei prossimi mesi.

Ora, non perdere tempo: scatena Grigua Binella ed estendi i tuoi report con dati da Moz!


I commenti sono aperti nelle pagine Facebook, e Google+ e Twitter collegate.