Integrazione API di Mozscape

Aggiungere le metriche di Moz ai tuoi report in Visual SEO Studio è immediato, basta solo un clic!

Le metriche di Moz - in particolare Domain Authority e Page Authority - sono un metodo largamente riconosciuto di valutare il valore di pagine web.
Per quanto non perfette, dalla scomparsa del "Google toolbar PageRank" offrono agli specialisti SEO un prezioso barlume di luce in un mondo di incertezza.

Vista Tabellare con colonne di dati da Moz
Vista Tabellare con colonne di dati da Mozscape

Visual SEO Studio permette di aggiungere le più comuni metriche di URL da Mozscape ovunque abbia senso farlo: la Vista Tabellare con la lista delle pagine esplorate o un sottoinsieme di essa (ottenuto da Filtri Personalizzati o da qualsi report di "Suggerimenti"), la lista degli snipped Estrazione Dati, la lista dei contenuti in Analisi Leggibilità, o la lista dei link in Ispezione Link.

Come aggiungere colonne dati con le metriche di Moz:

È un'attività successiva all'esplorazione. Per prima cosa devi esplorare un sito. Puoi anche caricare dal database locale una sessione di esplorazione salvata in precedenza.

Una volta visualizzi i tuoi dati di esplorazione con la Vista Tabellare - o in ogni altra griglia dove l'integrazione con i dati di Mozscape è abilitata - vedrai che la griglia principale ha un'opzione in più disponibile dal menu di contesto (lo puoi accedere dall'angolo in alto a sinistra, ha un simbolo a forma di ruota dentata):

Aggiungere i dati di Mozscape alle griglie di Visual SEO Studio
Aggiungere i dati di Mozscape alle griglie di Visual SEO Studio

Cliccandovi la prima volta ti sarà presentata la seguente finestra di configurazione:

Impostazioni autorizzazioni Mozscape
Impostazioni autorizzazioni Mozscape

Visual SEO Studio è in grado di capire se le credenziali di Mozscape fornite sono di un piano gratuito o a pagamento.

Puoi anche configurare le credenziali di accesso alle API di Mozscape dalla finestra di opzioni che raggiungibile dal menù principale (Strumenti > Preferenze > Mozscape).
Una volta configurate correttamente le credenziali di accesso, queste non ti saranno più chieste.

Dopo aver lanciato il comando, nuove colonne con dati relativi alle metriche di URL di Moz saranno popolate progressivamente:

Progressione delle chiamate API di Moz
Progressione dell'inserimento di dati da Moz

Numero e frequenza delle chiamate API al servizio di Mozscape saranno automaticamente ridotti in conformità con il piano del tuo account API.
Puoi vedere il numero di righe finora richieste e il loro totale per farti un'idea dl consumo di quota API, e puoi fermare le chiamate in qualsiasi momento.

Vi sono delle scorciatoie per aggiungere i dati di Moz.
Per esempio, la Vista Tabellare fornisce un mini-bottone più facile da notare nel suo angolo in alto a destra:

Mini-bottone 'Aggiungi dati da Moz' in Vista Tabellare
Mini-bottone "Aggiungi dati da Moz" in Vista Tabellare

La tabella principale di Ispezione Link permette di scegliere tra le metriche di Moz relative all'URL di origine o di destinazione dei link:

Scorciatoie 'Aggiungi dati da Moz' in Ispezione Link
Scorciatoie "Aggiungi dati da Moz" in Ispezione Link

Nota:
L'integrazione con le API di Mozscape è disponibile solo nella Edizione Professional. Puoi valutarla gratuitamente per 15 giorni registrando la versione Trial.

Vedi anche: