Manuale: Suggerimenti GA

La funzione "Suggerimenti GA" di Visual SEO Studio, documentata in dettaglio.

Suggerimenti GA

La funzione Suggerimenti GA è una suite di test completamente automatizzata che ti permette di individuare senza sforzo tutti i più comuni problemi relativi all'installazione del codice di tracciatura di Google Analytics (GA), risparmiandoti una quantità impressionante di ore di lavoro.
Funziona cercando nel codice sorgente HTML della pagina il codice tipico dell'installazione di Analytics, e in alternativa il codice di installazione di Google Tag Manager (GTM).

Nota che ci sono anche altri sistemi di web analytics, come Yandex.Metrika, Piwik, ShinyStat e molti altri, sebbene Google Analytics sia largamente il più diffuso.
Quando le tue pagine usano un'altro sistema di web analytics, puoi probabilmente ignorare gli errori riportati da Suggerimenti GA dato che anche se non stai usando Google Analytics potresti essere soddisfatto nell'avere la soluzione alternativa installata.

Sommario

La scheda Sommario ti fornisce una prospettiva d'insieme dei report disponibili in Suggerimenti GA.
Puoi selezionarla velocemente quando vuoi, anche se non è visibile, cliccando sul link Mostra Sommario.

Colonne della tabella Report

Descrizione

Il nome descrittivo del report. Il testo è un link attivo, una volta cliccato selezionerà la scheda contenente il report relativo.

Pagine

Il numero di pagine affetta dalla criticità rilevata dal report, ossia il numero di pagine elencate nel report.

Tot Pagine

Il numero totale di pagine prese in considerazione nell'elaborazione del report. Questo numero è lo stesso per tutti i report elencati.

Percentuale

La percentuale di pagine rilevate da report specifico, calcolata come il rapporto tra i due valori precedenti.

Icona grafico a torta

Un mini grafico a torta che riporta visivamente due importanti informazioni:

  • La percentuale mostrata nella colonna precedente, relativa alla fetta colorata della torta.
  • Il livello della criticità investigata dal report. È riportata dal colore della fetta:
    • Rosso: la criticità investigata deve essere considerata un Errore.
    • Giallo: la criticità investigata deve essere considerata un Avvertimento.
      Nota che un avvertimento non è un "errore lieve", ma qualcosa che in questo stadio il programma non può determinare se sia un errore potenziale o qualcosa di voluto.
    • Azzurro: il report è puramente Informazionale.

Tabella ID di monitoraggio trovati

Questa tabella elenca tutti i codici rilevati, sia l'installazione di Google Analytics che di Google Tag Manager.

Tabella suddivisione elementi

Questa tabella fornisce una vista d'insieme di tutte le pagine - computate o scartate - della sessione di esplorazione valutata.

Grafico suddivisione elementi

Il grafico a torta in 3D mostra visivamente il contenuto della tabella a esso soprastante. Come tutti i grafici in 3D in Visual SEO Studio, il diagramma può essere zoomato, ruotato, copiato e salvato a piacere.

Bottoni di esportazione

I report in Suggerimenti URL possono tutti essere esportati.
Nell'angolo in alto a destra di ciascuna scheda di report puoi trovare dei bottoni di esportazione facilmente distinguibili:

  • Apri in Vista TabellarePermette di aprire le pagine elencate nella Vista Tabellare come un sottoinsieme dell'intera sessione di esplorazione (e da lì può essere anche esportato in Excel/CSV).
  • Esporta in ExcelPermette di esportare il contenuto delle colonne visibili in un documento Excel.
    Questa opzione è disponibile solo se la vista nella scheda è una tabella (ed è anche disponibile dal menu di contesto della tabella).
  • Esporta in CSVPermette di esportare il contenuto delle colonne visibili in un file CSV.
    Questa opzione è disponibile solo se la vista nella scheda è una tabella (ed è anche disponibile dal menu di contesto della tabella).

Menù di contesto

Ogni report in Suggerimenti URL è provvisto di un menù contestuale che puoi invocare cliccando con il tasto destro del mouse su una riga di pagina:

  • Copia URL
    Copia nella memoria degli appunti l'URL della risorsa selezionata.
  • Naviga URL
    Naviga con il browser predefinito l'URL della risorsa selezionata.

Senza codice GA

Tipo di criticità: Avvertimento Avvertimento

Questo report elenca tutte le pagine dove non è stato trovato il codice di installazione di Google Analytics.

La criticità è di tipo "Avvertimento" invece di "Errore", perché - assumendo che il sistema di web analytics di riferimento sia Google Analytics - quando non è stato rilevato il codice di installazione di Google Analytics (GA), il codice di GA potrebbe sempre essere stato iniettato da Google Tag Manager (GTM).
Pertanto se la criticità è rilevata devi vedere se è stato rilevato il codice di installazione di Google Tag Manager (con il report "Né codice GA né GTM"), e se questo è installato controllare manualmente nel cruscotto di GTM se l'installazione di GA è lì configurata.

Come correggere il problema nelle pagine elencate:
Se hai verificato che GA non è installato da GTM, installa nel template delle pagine il codice di installazione di GA, o in alternativa installa quello di GTM (se non è già presente) e dal suo cruscotto configura l'installazione di GA.

Codice GA ripetuto

Tipo di criticità: Errore Errore

Questo report elenca tutte le pagine dove il codice di installazione di Google Analytics è stato trovato più volte, con lo stesso ID di monitoraggio.

L'ID di monitoraggio è una stringa simile a UA-000000-2. È incluso nel codice di monitoraggio per indicare ad Analytics a quale account e proprietà inviare i dati.

L'effetto della criticità rilevata è avere le visite tracciate in doppio in Google Analytics, con un Tasso di Rimbalzo prossimo a zero (alcune chiamate HTTP vanno sempre perse, per cui il Tasso di Rimbalzo potrebbe essere misurato fino al 3%, pur sempre non un valore realistico). In pratica i dati di Analytics sarebbero corrotti non non puoi prendere decisioni informate basate su di essi.

Poi leggere il codice di monitoraggio trovato ripetuto nella relativa tabella.

Come correggere il problema nelle pagine elencate:
Rimuovi tutti i codici di installazione di GA lasciandone solo uno. Il codice di installazione di GA potrebbe essere aggiunto alla pagina tramite template, o tramite qualche plugin del tuo CMS.

Codici GA multipli

Tipo di criticità: Avvertimento Avvertimento

Questo report elenca tutte le pagine dove il codice di installazione di Google Analytics è stato trovato più volte, con diversi ID di monitoraggio.

Avere diversi ID di monitoraggio configurati non è per se un errore, piuttosto è un'opzione avanzata.
Tuttavia nella nostra esperienza abbiamo notato che il più delle volte è:

  • fatto in modo errato, invocando più volte il codice javascript di Google Analytics javascript invece di configurarlo correttamente;
  • accidentale, con un solo ID di monitoraggio veramente utilizzato, e gli altri corrispondenti a vecchio account abbandonati.

Poi leggere tutti i codici di monitoraggio trovati nella relativa tabella.

Come correggere il problema nelle pagine elencate:
Dopo avere appurato che i codici di monitoraggio multipli sono tutti (tranne uno) relativi a account di Google Analytics abbandonati, rimuovili lasciando solo quello che usi. Il codice di installazione di GA potrebbe essere aggiunto alla pagina tramite template, o tramite qualche plugin del tuo CMS.

Con script Sincrono

Tipo di criticità: Errore Errore

Questo report elenca tutte le pagine che caricano Google Analytics con uno script sincrono.
Vecchie installazione di GA usavano caricare il codice javascript di Google Analytics in modo sincrono, rallentando la costruzione della pagina web.

Poi leggere il codice di monitoraggio trovato in uno script sincrono nella relativa tabella.

Come correggere il problema nelle pagine elencate:
Sostituisci lo script sincrono con la versione asincrona. Puoi trovare la versione più recente dello script nelle opzioni amministrative del tuo account di Google Analytics.

Con script Urchin

Tipo di criticità: Errore Errore

Urchin era un prodotto indipendente prima di essere acquistato da Google, che lo ha evoluto in Google Analytics. Alcuni codici di installazione molti vecchi di Google Analytics ancora usano il vecchio script di Urchin (sì, occasionalmente ne notiamo ancora in giro per il Web; non siamo nemmeno sicuri funzioni più).
Questo report elenca tutte le pagine che usano il vecchio script di Urchin.

Poi leggere il codice di monitoraggio Urchin trovato nella relativa tabella.

Come correggere il problema nelle pagine elencate:
Google Analytics è ora un potente prodotto di web analytics ed è gratuito. Installalo e liberati del veccho codice Urchin.

Né codice GA né GTM

Tipo di criticità: Errore Errore

Questo report elenca tutte le pagine dove non è stato trovato né il codice di installazione di Google Analytics né quello di Google Tag Manager.

La criticità è di tipo "Errore", perché - assumendo che il sistema di web analytics di riferimento sia Google Analytics e che il sistema di gestione dei tag di riferimento sia Google Tag Manager - quando non è stato rilevato il codice di installazione di nessuno dei due possiamo assumere che il codice di GA non sia presente.

Nota: Quando questa criticità è rilevata, è normale che anche la criticità "Senza codice GA" lo sia.

Come correggere il problema nelle pagine elencate:
Installa nel template delle pagine il codice di installazione di GA, o in alternativa installa quello di GTM e dal suo cruscotto configura l'installazione di GA.

Sia codice GA che GTM

Tipo di criticità: Avvertimento Avvertimento

Questo report elenca tutte le pagine dove è stato trovato sia il codice di installazione di Google Analytics che quello di Google Tag Manager.

La criticità è di tipo "Avvertimento", perché - assumendo che il sistema di web analytics di riferimento sia Google Analytics e che il sistema di gestione dei tag di riferimento sia Google Tag Manager - anche GTM potrebbe iniettare il codice di tracciamento di GA.
Nella nostra esperienza non è raro che dopo una migrazione dall'installazione tradizionale del codice di GA all'adozione di GTM per gestire la tracciatura di Analytics, il vecchio codice di installazione di Google Analytics rimanga dimenticato nel template della pagina. L'effetto è avere le visite tracciate in doppio in Google Analytics, con un Tasso di Rimbalzo prossimo a zero (alcune chiamate HTTP vanno sempre perse, per cui il Tasso di Rimbalzo potrebbe essere misurato fino al 3%, pur sempre non un valore realistico). In pratica i dati di Analytics sarebbero corrotti non non puoi prendere decisioni informate basate su di essi.

Poi leggere tutti i codici di monitoraggio di GA e GTM trovati nella relativa tabella.

Come correggere il problema nelle pagine elencate:
Quando la criticità è rilevata dovresti controllare manualmente nel cruscotto di GTM se l'installazione di GA è lì configurata o no. Se lo è, rimuovi dal template il codice di installazione di GA dimenticato.